Pesto fatto in casa con cime di ravanello e nocciole

Tempo di preparazione
30 minuti
Difficoltà
Costo

Quando si sente la parola "pesto", spesso si pensa al basilico. In realtà, il pesto può essere preparato con quasi tutte le foglie verdi o le erbe a foglia. L'importante è utilizzare materie prime fresche e di alta qualità. Date libero sfogo alla vostra fantasia e utilizzate i prodotti che avete già a portata di mano.

Per evitare di buttare via inutilmente le foglie di verdura, esistono diverse ricette molto semplici, come ad esempio una zuppa di foglie. Ecco un'utilissima ricetta anti-spreco per l'aperitivo da utilizzare con le cime di ravanello. Si possono usare anche le cime di rapa senza problemi. Questa ricetta di pesto è senza parmigiano e senza basilico. In questo caso sono le nocciole tostate e le cime di ravanello a farsi notare.

Preparando questa ricetta e utilizzando le cime delle verdure, contribuirete semplicemente a combattere lo spreco di cibo a casa vostra!

Ricetta

1
Tostatura delle nocciole
Mettere le nocciole intere in una padella e farle tostare a fuoco medio per circa 5 minuti. Devono dorarsi leggermente.
2
Nel frattempo mondate gli spicchi d'aglio e passateli nel mortaio. Riservate la preparazione in una ciotola per esempio.
3
Preparazione di sale e pepe
4
Quando le nocciole sono pronte, toglietele dalla padella e strofinatele insieme per eliminare la pelle, si stacca abbastanza bene dopo essere state asciugate. È difficile rimuovere tutto, se è rimasto, non importa affatto!
5
Tritate le nocciole nel mortaio con sale e pepe.
6
Lavare e strizzare accuratamente le cime dei ravanelli in modo che non ci siano più granelli di sabbia o piccoli sassolini.
7
Frullare le cime di ravanello in più lotti. Aggiungere un po' di olio d'oliva per far funzionare meglio il frullatore.
8
Aggiungere le nocciole, sale, pepe e mescolare fino ad ottenere una pasta verde chiaro che non contenga più troppa fibra. Ne rimarrà inevitabilmente un po' perché le cime sono più filanti del basilico!
9
Versare nei vasetti e coprire la superficie con olio su 1/2 cm per migliorarne la conservazione. Ti consigliamo quindi di attendere qualche giorno prima di assaggiare il tuo pesto in modo che l'aglio abbia avuto il tempo di ammorbidirsi.
per
6 personnes

ingredienti

Mazzetto di ravanelli freschi:
1
solo le cime
Nocciola:
50 g
:
5 cuillères à soupe
Spicchio d'aglio:
2
:
1 cuillère à café
:
0.5 cuillère à café
Alcune informazioni sono state tradotte. Fai clic sul link per guarda la versione originale.

Trova questo articolo sui social network

Ti è piaciuto questo articolo - Pesto fatto in casa con cime di ravanello e nocciole? Trovalo sui social network insieme a tante altre notizie frizzanti!

Sì ! Vorrei essere informato sulle novità esclusive di Mimelis e scoprire prodotti e produttori svizzeri unici.