Mimelis blog

Scopri nuovi produttori e artigiani e segui le nostre novità


Scelta a U

1,2,3… ci siamo!

Il consumatore va dal produttore e viene a conoscenza del metodo di raccolta in vigore. Raccoglie tutte le informazioni su ciò che può raccogliere e su come farlo. Idealmente, viene fornito direttamente con i propri contenitori. Il produttore può anche offrire direttamente contenitori – modelli da utilizzare durante il picking. Il consumatore può così sapere in anticipo quanto gli costeranno 3 cestini di fragole. Raccolto!

U-pick presso la fattoria delle fragole

Nel caso del pick-your-own con Mimelis, il consumatore può scoprire online la frutta e la verdura disponibili per il pick-your-own in giro per casa. Ordina e paga i suoi prodotti al produttore. Ottiene così il diritto di ritirare in loco una certa quantità di frutta e verdura. Passiamo alla raccolta!

 

L'auto-selezione era ancora marginale alcuni anni fa. Attualmente questo principio del picking è molto più diffuso di quanto si possa pensare. Sicuramente hai una fattoria vicino a te che pratica questo metodo di raccolta.

Il corto circuito... il più corto

Il self-picking fornisce una reale tracciabilità dei prodotti che ritiri. È innegabilmente il circuito più corto che si possa fare tra produttore e consumatore.

U-pick presso l'allevamento di carote

Raccogliendo la frutta e la verdura dal campo del produttore, il consumatore può avere una visione reale delle condizioni di coltivazione applicate dal produttore. Il consumatore ha la possibilità di instaurare un rapporto diverso con il suo produttore, di capire come lavora e di conoscere le sue scelte produttive: in un circuito di vendita tradizionale, questo è semplicemente impossibile!

Ritorno alla natura

Self-picking è anche un ritorno alle origini, un ritorno alla natura e alla terra. Il consumatore si riconnette con ciò che mangia veramente.

Raccogliere frutta e verdura da soli può anche essere un'opportunità per una fantastica gita in famiglia. Questa è un'attività molto divertente ed educativa per i bambini!

Per coloro che sono nuovi all'auto-raccolta, non sei limitato a raccogliere carote o cavoli. I produttori possono anche offrirvi, a seconda della loro piantagione, noci, nocciole o castagne. Per questi ultimi la raccolta avviene spesso nei castagneti. In Svizzera, la stagione del raccolto si svolge solitamente intorno a ottobre.

Autoraccolta presso il produttore di castagne nel canton Vaud

Non aspettare oltre e vai con Mimelis alla scoperta degli orticoltori che praticano questo metodo di coltivazione in casa tua!